Pierpaolo Roberti: «A breve giù quell'obbrobrio della Sala Tripcovich, brutta baracca»

Pierpaolo Roberti: «A breve giù quell'obbrobrio della Sala Tripcovich, brutta baracca»

«Piazza Libertà , una piazza degradata  sta venendo completamente riqualificata ed è sotto l'occhio di tutti come stano procedendo i lavori. A breve andrà già anche quell'obbrobrio della Sala Tripcovich, che ormai ha perso ogni sua funzione. Pensate che è stata messa su, che è stata allestita come Sala Tripcovich provvisoriamente». Lo rileva l'assessore alla sicurezza del Friuli Venezia Giulia Pierpaolo Roberti, già Vice-Sindaco di Trieste nel corso della diretta Facebook di questa mattina, sabato 20 luglio 2019, in cui ha parlato di diversi argomenti, tra cui la sanzione dell'amaca e i cartelli affissi in Pineta. «Capisco - conclude - che in Italia non c'è nulla di più definitivo del provvisorio, però era appunto la Sala era provvisoria. Era una brutta baracca. Pensate come sarà quella piazza quando sarà completamente libera, sgombra e chi arriverà a Trieste finalmente vedrà l'ingresso monumentale al Porto Vecchio invece della baracca dell'ex stazione delle autocorriere, appunto la Sala Tripcovich».

LE DICHIARAZIONI DEL SINDACO DIPIAZZA