Esatto, Imu e Tasi 2018: acconto da versare entro il 18 giugno, F24 online

Esatto, Imu e Tasi 2018: acconto da versare entro il 18 giugno, F24 online

Esatto ricorda alla gentile utenza che si avvicina il termine per il pagamento di IMU e TASI che si pagano ogni anno in due tranche, con acconto da versare entro il 18 giugno e saldo entro il 17 dicembre o, in unica soluzione, entro il 18 giugno.

L’IMU e la TASI non si applicano alla prima casa (ovvero quella dove avete la residenza anagrafica) e alla prima pertinenza di essa: pertanto, se avete solo una prima casa, con eventualmente pertinenza di una cantina e/o un garage, non dovete pagare nulla!

L’imposta riguarda gli immobili di lusso (categorie catastali A1, A8, A9) e, più in generale, tutti gli immobili non adibiti ad abitazione principale, nonché i fabbricati di proprietà adibiti a uso agricolo, industriale e commerciale.

In questi giorni riceverete l’avviso di pagamento contenente anche i modelli F24 per il versamento del dovuto; come per la TARI, è già disponibile la funzionalità per la stampa dei modelli F24 tramite link dedicato “IMU e TASI” all’interno della pagina servizi online del sito di Esatto.

Per procedere alla stampa è sufficiente  collegarsi al sito www.esattospa.it, cliccare su “Servizi On-line” e, nella pagina che si aprirà, premere sul pulsante “IMU e TASI”. Nella nuova schermata che si aprirà dovrete autenticarvi col vostro codice fiscale e il vostro codice contribuente, presente in qualsiasi precedente bolletta IMU/TASI/TARI di Esatto: non serve avere l’ultima bolletta, ma ne basta una anche di qualche tempo fa. Dalla schermata ove arriverete, potrete stampare direttamente il vostro F24, pronto per essere pagato, gratuitamente, in qualsiasi sportello bancario o postale.

I nostri uffici e il numero verde 800.800.880 sono a disposizione per fornire ogni informazione utile.