Divieto di tornare a casa perchè picchia genitori, trasgredisce e viene arrestato

Divieto di tornare a casa perchè picchia genitori, trasgredisce e viene arrestato

Lo scorso mese di settembre i Carabinieri della Stazione di Martignacco (UD) hanno eseguito nei confronti di un  19enne del luogo, la misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare e il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla parte offesa, emessa  dal Tribunale di Udine, poiché il giovane si era reso responsabile nei mesi scorsi , di atti di violenza in ambito familiare, avendo minacciato più’ volte entrambi i genitori ed in una circostanza,  procurato lesioni lievi al padre e danneggiato oggetti e  suppellettili in casa. In  data 10 ottobre 2019, i  militari, in  ottemperanza all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G..I.P. del  Tribunale di Udine, hanno arrestato il 19enne, ritenuto responsabile della violazione della misura dell’allontanamento dalla casa familiare alla quale il pregiudicato era gia’ sottoposto, a seguito dell’attività investigativa portata a termine da quell’Arma. L’arrestato veniva associato alla Casa circondariale di Udine come disposto dall’Autorità Giudiziaria mandante