David di Donatello 2019, sezione cortometraggi: in gara un triestino!

David di Donatello 2019, sezione cortometraggi: in gara un triestino!

Inviati ben 326 cortometraggi alla Commissione del David di Donatello 2019( formata da Andrea Piersanti, Giada Calabria, Francesca Calvelli, Leonardo Diberti, Paolo Fondato, Elisabetta Lodoli, Enrico Magrelli, Lamberto Mancini, Mario Mazzetti, Paolo Mereghetti)  che, dopo attenta analisi, ne ha scartati circa 3 su 4, pre-selezionandone solo 72.

Tra questi, in gara anche l'ottimo lavoro del regista triestino Andrea Andolina, in gara con "A colloquio con Rossella". dalla durata di 10' 36'' e prodotta da Ass.c Bobo e i suoi Amici in collaborazione con 040Film.

Il lavoro - riferiscono i responsabili - parla di «Rossella è una signora anziana, mamma e nonna, molto impegnata e piena di interessi. Attorno a lei sentiamo le voci dei figli e dei nipoti che con il loro affetto, le loro piccole e grandi difficoltà e le loro apprensioni riempiono la vita di questa donna. Avvertiamo la sua presenza in casa ma non la vediamo mai. Sentiamo solo la voce di Rossella che aleggia nell'appartamento attraverso il messaggio da lei stessa registrato sulla segreteria telefonica e che si attiva ogni qualvolta un parente o un'amica la contattano. Sono tanti i messaggi che Rossella riceve, soprattutto quelli dei figli e dei nipoti. Questo ci permetterà di conoscere le dinamiche familiari della signora, i suoi interessi e le sue abitudini fino a condurci ad un finale inaspettato, intenso e toccante».