Europe Direct Comune di Trieste al via tra opportunità e appuntamenti

Europe Direct Comune di Trieste al via tra opportunità e appuntamenti
Il Centro di informazione europea Europe Direct è gestito dal Comune di Trieste dal 1999, in convenzione con la Direzione Generale Comunicazione della Commissione europea. Dal 2004 il Centro è anche Agenzia locale della rete Eurodesk e dal 2009 è referente della Giornata Europea delle Lingue.
 
L'obiettivo del Centro è quello di interessare i cittadini alle tematiche europee attraverso eventi pubblici, incontri specifici e comunicazione on-line, e di promuovere il dialogo sui temi europei, anche in collaborazione con altre reti UE e i contatti locali. Per far parte della rete Europe Direct, che conta 44 centri in Italia e circa 454 nell’UE, il Comune di Trieste ha partecipato, vincendo per ben 5 volte consecutive, alle call della Commissione europea ottenendo un cofinanziamento. Attualmente l’ufficio è in procinto di presentare la propria candidatura per il prossimo bando 2021-2025.
 
In considerazione dell’emergenza COVID-19 il Centro ha dovuto ripensare alcune attività previste in presenza trasformandole in iniziative online, azioni che hanno riscontrato un elevato interesse da parte di tutta la cittadinanza. In particolare il Centro Europe Direct – Eurodesk Trieste grazie al progetto "Panorama Europa”, sta realizzando azioni formative/informative dedicate alle scuole di ogni ordine e grado, associazioni, enti pubblici, privati e general public. Ogni incontro ha l’obiettivo di accrescere la conoscenza dell’Unione europea, di stimolare i cittadini ad una cittadinanza europea attiva, di divulgare i programmi e le opportunità che l’UE offre. In questi primi mesi del 2020 il Centro ha realizzato 14 attività all’interno del progetto, le prime 5 in presenza, le altre, causa emergenza COVID-19, on-line. Tra le iniziative on-line ricordiamo: incontro Skype con gli studenti del Liceo Carducci Dante, le celebrazioni per la Festa dell’Europa con la realizzazione dei video “L’Europa per l’emergenza COVID-19. I fondi per il Friuli Venezia Giulia”, la partecipazione alla trasmissione radiofonica “Sconfinamenti” di RadioRAI e molto altro. http://europedirect.comune.trieste.it/servizi-ed-attivita/panorama-europa/
 
 
Proseguono anche le attività di informazione e formazione all'interno di “Party con l'Europa”, progetto sulla partecipazione attiva e la mobilità educativa transnazionale dei giovani che mette in contatto chi ha già beneficiato di progetti europei ed i possibili interessati alle opportunità di mobilità offerte dall’Unione europea, in particolar modo al Corpo Europeo di Solidarietà e al settore Gioventù del programma Erasmus+ (Scambi giovanili, mobilità per animatori di attività socioeducative). Le azioni previste per inizio anno, causa emergenza COVID-19, sono state posticipate ai mesi di settembre-novembre e vedranno la partecipazione attiva di alcune associazioni accreditate al Progetto Area Giovani del Comune di Trieste. Attività online non sono comunque mancate, nel mese di marzo infatti il nostro Centro ha realizzato il video “Il Corpo Europeo di Solidarietà” con l’obiettivo di promuovere maggiormente tale opportunità di volontariato all’estero finanziata dall’UE.
 
http://europedirect.comune.trieste.it/servizi-ed-attivita/party-con-europa/
 
 
Nel mese di aprile ha preso avvio “La Staffetta delle Reti europee”, progetto che mira ad avvicinare maggiormente l'Unione europea ai cittadini attraverso la presentazione dei servizi di informazione e assistenza dell’UE. L'obiettivo è quello di facilitare l'accesso dei cittadini ai servizi presenti sul territorio e quindi ad aiutarli a trovare risposte su temi quali impresa, ricerca, mobilità transnazionale, formazione e molto altro. Durante i primi mesi dell’anno il Centro ha realizzato due brevi video dal titolo “Le reti europee”, il primo di presentazione generale delle reti presenti in Regione Friuli Venezia Giulia, il secondo sulle reti che danno supporto nel riconoscimento dei titoli di studio e delle qualifiche professionali. A tali video seguiranno altre iniziative, sia on-line che in presenza, che saranno realizzate con la collaborazione delle altre reti europee presenti sul territorio.
 
http://europedirect.comune.trieste.it/servizi-ed-attivita/la-staffetta-delle-reti-europee/
 
Da settembre parte anche “Giovani e Associazioni insieme per il cambiamento”, iniziativa che si prefigge di raggiungere i giovani e le organizzazioni della società civile coinvolgendoli in un percorso di avvicinamento ai finanziamenti europei che promuovono la partecipazione attiva e il cambiamento positivo nella propria comunità con finalità di solidarietà. Gli appuntamenti in programma verteranno su tematiche quali l’Unione europea, le sue priorità, i concetti di Solidarietà e di Cittadinanza attiva, per concludersi con un laboratorio per lo sviluppo di un’idea progettuale.
 
http://europedirect.comune.trieste.it/servizi-ed-attivita/giovani-e-associazioni/
 
 
 
Oltre ad eventi pubblici specifici, il Centro divulga le tematiche europee anche attraverso la comunicazione on-line (il sito internet http://europedirect.comune.trieste.it, la pagina Facebook "Europe Direct Trieste” e la newsletter "SalUti Europei”) e la comunicazione offline (pubblicazioni e schede tematiche da reperire sia online che in sede). Numerosi anche i contatti con i media locali, regionali e transnazionali.
 
 
 
L’intenso e ricco programma di iniziative e proposte prevede tra l’altro:
 
Giovani e associazioni, insieme per il cambiamento
 
Percorso di avvicinamento ai finanziamenti europei che
 
promuovono la partecipazione attiva
9 – 16 – 23 settembre 2020 ore 16.00 - 18.00
 
Polo Giovani Toti - p.zza della Cattedrale 4/a
 
 
L’iniziativa “Giovani e Associazioni insieme per il cambiamento organizzata dal Centro di Informazione europea Europe Direct – Eurodesk del Comune di Trieste, si prefigge di raggiungere i giovani e le organizzazioni della società civile coinvolgendoli in un percorso di avvicinamento ai finanziamenti europei che promuovono la partecipazione attiva e il cambiamento positivo nella propria comunità con finalità di solidarietà.
 
I 3 appuntamenti accompagneranno i partecipanti in un percorso che li introdurrà all’Unione europea (funzionamento, valori, priorità), agli strumenti che l’Unione europea ha per mettere in atto le sue priorità (finanziamenti), ai concetti di Solidarietà e di Cittadinanza attiva, e si concluderanno con un laboratorio che li aiuterà a sviluppare un’idea progettuale, partendo dall’analisi di un loro bisogno concreto.
 
Gli incontri saranno condotti dagli operatori del Centro di Informazione europea Europe Direct – Eurodesk del Comune di Trieste e si terranno presso il Polo Giovani Toti, la struttura del Comune di Trieste (Dipartimento Scuola, Educazione, Promozione Turistica, Cultura e Sport) che si occupa di partecipazione e cittadinanza, formazione, lavoro, mobilità internazionale, arte e cultura, sport, benessere, rapporti con gli istituti scolastici e professionali. La location è stata scelta in quanto si presenta già come una community di realtà giovanili, accreditate al Progetto Area Giovani, che partecipano alla programmazione delle attività e degli eventi.
 
.
 
La partecipazione è gratuita previa registrazione online fino all'esaurimento dei posti disponibili: https://bit.ly/3fMgsip http://europedirect.comune.trieste.it/servizi-ed-attivita/giovani-e-associazioni/
 
 
 
La staffetta delle reti europee
 
17 settembre 2020 16.00 – 17.30
 
Polo Giovani Toti - p.zza della Cattedrale 4/a
 
 
La Staffetta delle Reti europee è il progetto realizzato dal Centro di Informazione europea Europe Direct – Eurodesk del Comune di Trieste che si prefigge di favorire la conoscenza dei servizi di informazione e assistenza dell’UE, le così dette reti europee, presenti sul territorio locale. Attraverso alcune iniziative verranno presentate le reti europee ed i loro progetti con l’obiettivo di facilitare l’accesso dei cittadini ad esse e di conseguenza aiutarli a trovare risposte su temi quali impresa, ricerca, mobilità transnazionale, formazione e molto altro. Tale progetto si rivolge a cittadini, ricercatori, lavoratori, consumatori, giovani, imprese, insegnanti, docenti, ONG, enti pubblici/privati e associazioni…
 
 
Tra i mesi di aprile e maggio 2020 il Centro ha realizzato due video, il primo di presentazione delle diverse reti europee presenti nel territorio regionale (Europe Direct , Eurodesk, Centro di Documentazione Europea, Eures, Enterprise Europe Network, Euraxess ed Euroguidance), ed il secondo di presentazione delle reti che offrono supporto nel riconoscimento dei titoli di studio e delle qualifiche professionali in Europa. Grazie alla proficua collaborazione e networking con le reti europee presenti sul territorio, da settembre saranno realizzate altre iniziative sia on-line che in presenza.
 
Il primo appuntamento in programma è il 17 di settembre che vedrà la realizzazione di un incontro pubblico dove verranno presentate le reti Europe Direct, Eurodesk, Eures ed Euroguidance, la loro mission ma in particolare i servizi/progetti offerti ai cittadini. Gli incontri saranno condotti dagli operatori del Centro di Informazione europea Europe Direct – Eurodesk del Comune di Trieste e si terranno presso il Polo Giovani Toti, la struttura del Comune di Trieste (Dipartimento Scuola, Educazione, Promozione Turistica, Cultura e Sport) che si occupa di partecipazione e cittadinanza, formazione, lavoro, mobilità internazionale, arte e cultura, sport, benessere, rapporti con gli istituti scolastici e professionali.
 
La partecipazione è gratuita previa registrazione online fino all'esaurimento dei posti disponibili: https://staffette_reti_europee.eventbrite.it
 
http://europedirect.comune.trieste.it/servizi-ed-attivita/la-staffetta-delle-reti-europee/
 
 
 
 
Un Mondo di Storie dall’Europa
 
martedì 22 settembre 2020 ore 16.30 – 18.30
Biblioteca comunale Quarantotti Gambini
piazzale esterno sopra la sala adulti
 
con accesso da Via del Vento
 
evento gratuito su prenotazione
 
Il 26 settembre in tutta Europa si celebra la Giornata Europea delle Lingue e, come ogni anno, il Centro di Informazione Europea Europe Direct - Eurodesk del Comune di Trieste, la Biblioteca comunale Quarantotti Gambini e la Biblioteca del Mondo ACCRI, in collaborazione con il progetto locale Nati per Leggere Trieste, offrono un pomeriggio di letture all’interno dell’8° stagione di “Un Mondo di Storie: giro del globo con fiabe e racconti”.
 
L’appuntamento europeo “Un Mondo di Storie dall’Europa” è rivolto a bambini dai 4, ragazzi e adulti e si terrà martedì 22 settembre alle ore 16.30 presso il piazzale esterno sopra la sala adulti della Biblioteca comunale Quarantotti Gambini. In caso di mal tempo l’appuntamento è annullato
 
Saranno proposti libri che hanno superato i confini del loro paese d'origine, essendo stati tradotti in molte lingue, rappresentando un ponte capace di unire i bambini del continente e del mondo.La partecipazione è gratuita previa prenotazione al 040-6754755 o via mail a bibliocom@comune.trieste.it Maggiori informazioni: http://europedirect.comune.trieste.it
 
 
 
 
Party con l'Europa. Volontariato Solidarietà Partecipazione
 
opportunità di mobilità per studiare, vivere, lavorare e fare volontariato all'estero
 
dal 30 settembre 2020
 
Party con l’Europa è un ciclo di incontri che favoriscono il dialogo tra chi ha già beneficiato di progetti europei e i possibili interessati alle opportunità di mobilità educativa transnazionale offerte dall’Unione europea, in particolar modo il Corpo Europeo di Solidarietà e il settore Gioventù del programma Erasmus+ (Scambi di giovani, mobilità degli animatori di attività socioeducative).
 
La partecipazione è gratuita previa registrazione online fino all’esaurimento dei posti disponibili: https://partyeuropa.eventbrite.it
 
 
Calendario degli incontri:
 
mercoledì 30 settembre –Polo Giovani Toti–p.zza della Cattedrale 4/a– ore 16-18
 
mercoledì 7 ottobre – Polo Giovani Toti – p.zza della Cattedrale 4/a – ore 16-18
 
mercoledì 14 ottobre – Polo Giovani Toti – p.zza della Cattedrale 4/a – ore 16-18
 
mercoledì 21 ottobre – Polo Giovani Toti – p.zza della Cattedrale 4/a – ore 16-18
 
mercoledì 28 ottobre – Polo Giovani Toti – p.zza della Cattedrale 4/a – ore 16-18
 
mercoledì 4 novembre – Polo Giovani Toti – p.zza della Cattedrale 4/a – ore 16-18
 
 
Gli incontri, condotti dagli operatori del Centro Europe Direct – Eurodesk del Comune di Trieste, hanno un carattere informale e si svolgono alternativamente presso il Centro di Informazione europea e negli spazi del Progetto Area Giovani (PAG).
 
Durante gli appuntamenti al Polo Giovani gli operatori dello sportello Informagiovani del Comune di Trieste forniranno inoltre informazioni su come fare per andare a lavorare all’estero nonché consulenza, anche personalizzata, per la realizzazione del curriculum vitae.
 
Ospiti speciali le associazioni accreditate al Progetto Area Giovani (PAG): AIESEC, ESN, Intercultura.Gli incontri Party con l’Europa sono rivolti ai giovani interessati ad intraprendere un’esperienza all’estero, entrare in contatto con nuove culture, esprimere solidarietà verso gli altri e acquisire nuove competenze e capacità utili alla loro formazione personale e professionale. Durante gli incontri verranno fornite tutte le informazioni necessarie per scegliere consapevolmente, candidarsi e partire con i progetti finanziati dall’Unione europea. Sarà inoltre possibile ascoltare alcune testimonianze dei beneficiari che hanno già vissuto questa esperienza, che a detta di molti “ti può cambiare la vita”.Party con l’Europa informa i giovani, le associazioni e gli operatori giovanili (youth workers) sulle opportunità di mobilità transnazionale educativa dei giovani. Informazioni anche su Facebook: https://www.facebook.com/events/700150667199605/
 
 
L’Europe Direct – Eurodesk Trieste del Comune di Trieste è attivo in via della Procureria 2/A, tel 040-6754141 europedirect@comune.trieste.it, http://europedirect.comune.trieste.it, FB: Europe Direct Trieste. Gli orari di apertura al pubblico sono temporanei a causa dell’ emergenza COVID-19. Su appuntamento: martedì 9.00 – 12.00; informazioni telefoniche: mercoledì 14.00-17.00; giovedì 9.00-12.30