Allianz Time with Kids, bimbi in ufficio con mamma o papà per le vacanze estive

Allianz Time with Kids, bimbi in ufficio con mamma o papà per le vacanze estive

Per venire incontro alle esigenze familiari durante il periodo delle vacanze scolastiche estive, Allianz - il Gruppo assicurativo guidato dall’Amministratore Delegato Giacomo Campora - ha riaperto le porte della Torre Allianz di Milano e della sede di Trieste per i figli e le figlie dei dipendenti.

Avviato nell’estate 2018 e ripreso durante le festività natalizie e pasquali, l’innovativo progetto di welfare aziendale Allianz Time with Kids - dedicato ai bambini delle scuole elementari di età compresa tra 6 e 11 anni - prevede un vero e proprio campus multidisciplinare realizzato negli spazi appositamente allestiti nelle sedi principali dell’azienda e interamente gratuito per i dipendenti. L’edizione estiva 2019 è iniziata il 10 giugno e si concluderà il 6 settembre con l’inizio dell’anno scolastico.

Tra giochi, compiti per le vacanze, merende e molte altre attività coordinate da educatori professionisti, i bambini sono sempre a contatto visivo con i genitori che lavorano a pochi metri da loro; solo una vetrata, infatti, separa il campus multidisciplinare dalle postazioni di lavoro. In questo modo i genitori possono osservare i propri figli mentre si divertono e socializzano con gli altri bimbi.

Maurizio Devescovi, Direttore Generale di Allianz S.p.A. ha commentato: “Quando abbiamo progettato questa iniziativa per dare un supporto concreto alle famiglie nell’organizzazione del lungo periodo delle vacanze scolastiche, mi è sembrato importante che fosse mantenuto un contatto visivo tra i bambini e i genitori. Penso sia un valore aggiunto, un’idea originale che ha riscosso un tale successo da spingerci ad estenderla anche ai periodi delle vacanze di Natale e Pasqua. Il riscontro che abbiamo avuto è impagabile. I bambini entrano fieri con il proprio badge nel luogo di lavoro della mamma o del papà e sono felici di trascorre delle giornate divertenti accanto a loro. È una bella iniziativa che mette allegria, strappando un sorriso a chiunque li incontri. Per questo motivo continueremo a sperimentare soluzioni innovative di welfare aziendale che pongono al centro la persona.”

Il progetto Allianz Time with Kids ha ottenuto un vero boom di richieste, così come nelle precedenti edizioni, rendendo necessario istituire un sistema di turnazione; l’iniziativa prevede inoltre che se un dipendente ha più figli che frequentano le scuole elementari può iscriverli tutti contemporaneamente secondo le disponibilità di calendario.

Le giornate dei bambini hanno una programmazione di attività ludico-didattiche ricca e variegata: attività motorie, artistiche e teatrali, cinema, giochi di squadra e di società, disegno e compiti delle vacanze.

Il progetto è inoltre reso possibile dallo sviluppo dell’Employee Digital Workplace, postazioni di lavoro digitale che si integrano perfettamente con le avanzate infrastrutture tecnologiche della Torre Allianz e della sede di Trieste consentendo di lavorare in modo flessibile, anche attraverso video conferenze, ovunque. Il genitore, trasferendosi fisicamente nel piano allestito per Allianz Time with Kids, trova la propria postazione lavorando come se fosse nel proprio ufficio.

Allianz Time with Kids fa parte di un ampio carnet di iniziative welfare rivolte ai dipendenti con figli, tra cui il progetto Happy Child, che offre la possibilità a Milano e provincia di iscrivere il proprio figlio a condizioni agevolate presso uno dei 19 asili nido del network Happy Child e a Trieste di usufruire dell’asilo nido aziendale, il primo ad essere realizzato in tutta la Regione Friuli-Venezia Giulia.

Spazi Aperti è, invece, l’appuntamento annuale che ricorre da circa 20 anni dedicato ai figli dei dipendenti delle sedi di Milano, Trieste, Torino e Roma che possono visitare le sedi di lavoro e passare un pomeriggio di gioco con diversi intrattenimenti. L’ultima edizione ha visto il coinvolgimento complessivo di 2.200 partecipanti.

Sempre in ambito work-life balance, da anni Allianz offre un’ampia flessibilità di orari, formule di impiego part-time con una vasta gamma di opzioni e un programma di Smart-Working al 50% del tempo lavorativo, che da giugno riguarda 1.100 dipendenti.