Ru486 fino alla nona settimana, Speranza: «Aborto farmacologico sicuro e in day hospital, un passo avanti importante»

Ru486 fino alla nona settimana, Speranza: «Aborto farmacologico sicuro e in day hospital, un passo avanti importante»

«L'aborto farmacologico è sicuro. Va fatto in day hospital, nelle strutture pubbliche e private convenzionate, e le donne possono tornare a casa mezz'ora dopo aver assunto il medicinale», queste le linee guida che verranno emanate dal ministero della salute in merito all’interruzione volontaria di gravidanza con la pillola Ru486. 

 

«Un passo avanti importante che rispetta pienamente il senso della legge 194, che è e resta una norma di civiltà del nostro Paese» ha dichiarato il ministro Roberto Speranza.

 

La pillola abortiva potrà essere utilizzata fino alla nona settimana, recandosi in ambulatorio o consultorio e sottoponendosi ad una visita di controllo dopo due settimane.