Finge di vendere l’auto e truffa una coppia in difficoltà: denunciato 22enne

Finge di vendere l’auto e truffa una coppia in difficoltà: denunciato 22enne
La Polizia Locale dell’Unione della Carnia ha denunciato un 22enne di origine marocchina per il reato di truffa. Il giovane, attraverso un sito internet di compravendita online, dopo aver concordato la vendita con una coppia residente nel comune di Ovaro e dopo aver ricevuto circa 800 euro, si è reso irreperibile e non ha consegnato il veicolo alla coppia. Gli agenti della Polizia, considerate le condizioni economiche delle vittime, ha avviato un’indagine conclusasi con il rintraccio del giovane che è stato trovato senza documenti d’identità e di permesso di soggiorno. "Questo tipo di raggiri e truffe sono più frequenti di quanto non si possa pensare. Diventano ancora di più esecrabili quando colpiscono delle persone già in difficoltà e soprattutto le fasce deboli della popolazione quali ad esempio le persone anziane. Ecco perché i cittadini devono avere fiducia e rivolgersi alle Forze di Polizia segnalando i fatti e le situazioni certi che avranno il massimo ascolto ed impegno nella ricerca dei responsabili" ha spiegato il Comandante della Polizia Locale UTI Carnia, Tomat Alessandro.