Doveva essere in carcere, stava per espatriare: romeno esibisce a Polizia documento consolare falso

Doveva essere in carcere, stava per espatriare: romeno esibisce a Polizia documento consolare  falso

Ieri la Polizia di Stato ha arrestato un cittadino rumeno del 1987. Si trovava alla guida di un caravan diretto in Slovenia quando è stato fermato in mattinata lungo il raccordo autostradale in località San Giovanni di Duino da una Volante del Commissariato di P.S. di Duino Aurisina. A suo carico è emerso un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cremona nel 2019 e relativo a reati predatori commessi nel Cremonese nel 2013.

Si è appurato anche che il documento consolare di guida esibito agli operatori risultava falso. Motivo per il quale il comunitario è stato anche denunciato per uso di atto falso e sanzionato amministrativamente per guida senza patente. Il veicolo, inoltre, è stato sottoposto a fermo amministrativo.

Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato accompagnato presso la locale Casa circondariale per scontare 4 mesi di reclusione e 40 euro di multa.