Sparatoria in Questura, l'audio dei poliziotti: «Siamo in ostaggio»

Sparatoria in Questura, l'audio dei poliziotti: «Siamo in ostaggio»

"Siamo in ostaggio, dentro la questura di Trieste perché sono stati arrestati due, forse domenicani, non lo so, io li ho visti entrare, e un secondo dopo quando ho aperto il portone di ingresso, ho sentito degli spari."Praticamente dentro l'ufficio volanti, hanno preso una o due pistole ai colleghi che li hanno arrestati, e hanno cominciato a sparare". E' il contenuto dell'audio shock di una poliziotta  pubblicato dall'AdnKronos