Staffetta de Muja, trionfano i "No Limits": in gara Più di 200 atleti in gara e oltre 100 giovani runners

Staffetta de Muja, trionfano i "No Limits": in gara Più di 200 atleti in gara e oltre 100 giovani runners
Più di 200 atleti in gara e oltre 100 giovani runners hanno preso parte alla tradizionale Staffetta de Muja organizzata dalla ASD Evinrude presso il Boa Beach sul lungomare muggesano.
 
Nella classifica assoluta e maschile, trionfano i “No Limits”, gruppo composto dai tesserati Trieste Atletica Davide Canetti, Daniele Torrico e Pietro Spadaro, che concludono per 20 volte il tracciato di 1 km in 1:02:49. Secondo posto per la “Cernag Gang”, anche questo un trio composto da atleti della Trieste Atletica: Leonardo Fontanot, Francesco Micolaucich e Giulio Romano (1:03:13). Sul terzo gradino del podio sale il gruppo “Tricesimo B” dell’omonima polisportiva, formato da Sukhpreet Sing, Agostino Nicosia e Mattia Rizzo con 19 km in 1:01:42. 
 
Nella classifica femminile, chiudono al primo posto “Le Bionde” (Giada Stanissa, Denise De Franceschi e Giulia Elisi) del CUS Trieste con 16 giri in 1:00:54. A seguire il gruppo “Le Chiamavano Cussine” composto da Gaia Tomassini, Giulia Titton e Martina Caneva con lo stesso numero di giri conclusi in 1:02:52. Terza piazza per “Black&White” (Amina Bizmanna, Antonella Amenta e Claudia Negrino) con 15 giri in 1:03:36.
 
Per quanto riguarda la classifica mista, il trio “La spada nelle rocce” formato da Tonin Pierojean, Davide Selvestrel e Margherita Spadaro (Eurovo Atletica Pieve di Soligo) si è aggiudicato la prima posizione terminando 18 giri in 1:01:51, mentre al secondo posto si è posizionata “Atletica Monfalcone B” (composta da Alessio Milani, Tommaso Sinico e Michela Miniussi) con 18 giri in 1:02:47. Al terzo posto “Mi col mus e voi col tram”: Ahmad Zeeshan, Alberto Sassetti e Sara Razem hanno totalizzato 17 giri in 1:00:10. 
 
La Staffetta de Muja per il secondo anno consecutivo si è svolta nell’affascinante cornice del Boa Beach dopo una lunga tradizione nel centro di Muggia. Era il terzo e ultimo dei Fucsia Fridays, gli appuntamenti estivi organizzati dalla ASD Evinrude nell’ambito del progetto Eco Feste FVG.
 
“Ringraziamo tutti per l’affetto e la partecipazione, è stata una festa all’insegna dello sport e del divertimento - sono le parole del presidente Evinrude Graziano Ferlora - Il prossimo appuntamento è il 1 ottobre con la tradizionale Euromarathon, Eco Trail trans frontaliero della Penisola di Muggia”.