Presentata la nuova stagione della storica società ASD Campanelle

Presentata la nuova stagione della storica società ASD Campanelle

Pubblichiamo dalla società Campanelle

 

Si è svolta pochi giorni fa,, in quel del Tergesteo City Bar, la conferenza stampa / presentazione della nuova stagione della storica società ASD Campanelle, compagine che nasche nel 1965 e per tanti anni contribuisce alla crescita di moltissimi giovani nel mondo del calcio. Nell'ultimo decennio, quando alla sua guida sono giunti gli attuali dirigenti, la società era priva di denari cash e colma di debiti arretrati. Nel tempo si è cercato di rimettere in piedi l'ormai scomparso settore giovanile, con ottimi risultati, ma il blocco delle attività prima sul campo di casa e poi a Ponziana, hanno costretto la dirigenza a scegliere per la sola 1a squadra.
Alla vigilia di questa nuova stagione e con l'arrivo di forze fresche, Passaro Direttore Sportivo, D'Aloia Allenatore, si sono riprese le ali dell'entusiasmo e quindi iniziato a fare sul serio . Sul mercato, tanti giovani acquisiti, tra cui Formigoni, punta del Kras, Malvestiti , laterale del Ts Calcio, Lo Schiavo, portiere del Triestina Victory. Il tutto accompagnato da un gruppo di veterani, tra cui spicca la indiscussa classe di Rushiti e l'esperienza di Latin, anche lui accusatori a Campa.
Il coronamento di questa stagione sarebbe, oltre a disputare un campionato da vertice concludere i lavori del campo e inaugurare questa seconda giovinezza del Campalle.