Canottaggio, Interregionale San Giorgio Di Nogaro: 600 atleti in gara, Saturnia in luce

Canottaggio, Interregionale San Giorgio Di Nogaro: 600 atleti in gara, Saturnia in luce

Saturnia, Ginnastica, Timavo recita la classifica della full immersion con oltre 600 atleti in acqua, per il canottaggio interregionale, svoltasi domenica a San Giorgio di Nogaro. Conferma il Saturnia l'ottimo stato di salute dei suoi equipaggi in tutte le categorie, con dei test probanti per gli armi pronti ad affrontare i Campionati Italiani e le selezioni per la Maglia Azzurra del prossimo mese. Ginnastica Triestina in fase di crescita in particolare con il gruppo junior e sempre combattive le donne senior. Timavo ancora sugli scudi con le donne senior/pesi leggeri protagoniste, mentre cresce il 4 di coppia junior. Nettuno rivela giustificate ambizioni e si fa pericolosa nel doppio e nel 4 di coppia ragazzi. Maturato il doppio ragazzi ed il singolo junior del San Giorgio che hanno buone possibilità di dare soddisfazioni alla società friulana. Non sfiguravano le altre regionali, più volte sul gradino più alto del podio, con doppietta della Pullino nel singolo ragazze e junior, l'Adria che punta tutto sul doppio junior femminile,Lignano che deve accorgersi che ha un “tesoretto” da coltivare in casa, CMM edAusonia, con risultati più che soddisfacenti.

I vincitori: 4 di coppia ragazze Costa, Dorci, Mitri, Premerl (Saturnia); 4 di coppia junior femminile Smilovich, Costa, Zerboni, Andiloro (Saturnia); doppio cadetti Di Stefano, Forcellini (Sgt/Cmm); singolo cadetti Corazza (Ausonia); singolo 720 cadetti I serie Pobega (Saturnia); II serie Morri (Saturnia); singolo senior femminile Millo (Saturnia); singolo pesi leggeri femminile Buttignon (Timavo); singolo junior I serie Marsi (SGT); II serie Dionis (Pullino); III serie Cepile (San Giorgio); singolo 720 allieve C I serie Volponi (SGT); II serie Gregorutti (Saturnia); 4 di coppia cadette Gottardi, Pahor, Schillani, Canetti (Saturnia); 4 di coppia master 43/54 Bolognini, Fichtner, D'Amore, Paravia (SGT); 4 di coppia master maschile 43/54 Zemolin, Indri, Chiaruttini, Ruggiero (San Giorgio); 4 di coppia master over 54 femminile Stradi, Bego, Battaggia, Miani (Adria); 4 di coppia maschile over 54 Maccari, Predonzani, Lo Presti, dell'Aquila (Adria); doppio allievi C Scocci, Zanuttin (CMM); doppio ragazze I serie Gnatta, Mauro (Lignano); II serie Costa, Premerl (Saturnia); 4 senza junior Natali, Tommasini, Verrone, Flego (Saturnia), 2 senza senior Ferronato, Schintu (SGT); singolo junior femminile Chersi (Pullino); singolo esordienti femminile Biagini (Adria); doppio allievi B2 Cicutin, Marvucic (Lignano/San Giorgio); singolo 720 allieve B2 Chersi (Pullino); singolo master under 43 femminile Lettig (Nettuno); singolo master under 43 maschile Zonta (Saturnia); singolo master 43/54 De Pol (Saturnia); doppio ragazzi serie Ruggiero, Pinzini (San Giorgio); III serie Neglia, Sofianopulo (Nettuno); singolo senior I serie Martini (Padova); II serie Morganti (Saturnia); 4 di coppia junior Zuzek, Prodan, Fulginiti, Scarpa (Timavo); doppio master over 54 Finocchiaro, Visintin (Pullino); doppio master 43/54 femminile Bartole, Rismondo (SGT); doppio senior femminile Russi, Buttignon (Timavo); otto master maschile dell'Aquila, Maccari, Fragiacomo, Predonzani, Pregara, Riva, Lo Presti, Giraldi, tim. Battaggia (Adria/SGT/Pullino); otto master femminile Stradi, Cressi, Iasnig, Poggiolini, Filippi, Parma, Mammetti, Miani, tim. Franz (Saturnia/Adria/CMM); 4 di coppia ragazzi Sofianopulo, Neglia, Devetak, Sibelja (Nettuno); doppio junior femminile Grbec, Perkan (Adria); singolo 720 cadette Schillani (Saturnia); singolo 720 allievi C I serie Zaninello (Lignano); II serie Baradel (Ausonia); III serie Goyeneche (Nettuno); singolo 720 allievi C Ciocchi (Adria); singolo cadette Canetti (Saturnia); doppio cadette Gottardi, Pahor (Saturnia); 4 di coppia cadetti Di Stefano, Benvenuto, Corazza, Forcellini (SGT/Pullino/Ausonia/CMM); singolo ragazze I serie Chersi (Pullino); II serie Gnatta (Lignano); II serie Sfiligoi (Saturnia); doppio junior I serie Schintu, Marsi (SGT); II serie Pipolo, Snidersich (Nettuno); 4 senza ragazzi Benvenuti, Verrone, Flego, Pauluzzi (Saturnia); II serie Dibiagio (Nettuno); doppio senior Sfiligoi, Morganti (Saturnia).