Anna Cisint: «Aggredita costantemente sui social con offese e minacce di morte»

Anna Cisint: «Aggredita costantemente sui social con offese e minacce di morte»

« #PuliteCasaVostra #HoMaterialeperCommissioneSegre Sono aggredita (e sono in buona compagnia nel centro destra) costantemente sui social con sberleffi, offese, bestemmie, parolacce e minacce di morte, perfino travisamento dell'immagine». Lo sottolinea il sindaco di Monfalcone Anna Cisint. «Questa-ancora -  qui sotto, gravissima e pubblicata sul profilo di Massimiliano Fedriga, invece è rivolta a tutti noi della Lega. Cari sinistri dove siete? Perché non battete mai un colpo per condannare anche nei fatti tali comportamenti...anzi...spesso, nonostante siate amministratori, siete addirittura iscritti a gruppi che pubblicano cose invereconde, e quindi complici dello schifo ??» «La verità? - conclude Cisint -  È che volete esser voi a decidere cos'è lecito dire o fare e cosa non lo è. È a questo che mirate in realtà con la commissione Segre'. I veri razzisti stanno lì da voi, dove non esiste la tolleranza del pensiero diverso».