Trieste capitale della vela, al via "Star Eastern Hemisphere Championship 2018”

Trieste capitale della vela, al via

 E' stata presentata in Municipio la manifestazione di vela internazionale “Star Eastern Hemisphere Championship 2018”, organizzata dallo Yacht Club Adriaco in co-organizzazione con il Comune di Trieste.

Alla conferenza stampa sono intervenuti l'Assessore comunale al Coordinamento Eventi e il presidente dell'ASD Yacht Club Adriaco Piero Fornasaro assieme ad alcuni componenti del direttivo del Club.

Come illustrato dai dirigenti dell'Adriaco la manifestazione ha avuto un prologo già ieri (sabato 28) e oggi (domenica 29 aprile) con la disputa della classicissima Coppa “Tito Nordio”. Poi, mercoledì 2 maggio, l’atteso colpo di cannone che aprirà la “Star Class Eastern Hemisphere Championship 2018”, ben quattro giorni di regate nel Golfo di Trieste (nell'area al largo di Punta Sottile) che si concluderanno sabato 5 maggio, con la disputa di sette prove in totale.

In apertura della presentazione, l'Assessore comunale al Coordinamento Eventi ha sottolineato con soddisfazione come questa bella e importante kermesse velica si inserisca perfettamente, con il suo numeroso e qualificato novero di partecipanti, in un momento d'oro del turismo e della ricettività triestina che, in vario modo e a diversi livelli, da “Piazza Europa” alle numerosissime scolaresche in visita, ai davvero tanti turisti, fino alle manifestazioni sportive come questa, sta affollando e riempiendo nel miglior modo la città. E ancora molte altre positive “sorprese” seguiranno prossimamente, anche nel settore degli eventi sportivi e velici, a maggior beneficio dell'economia e dell'immagine della città.

Il presidente Fornasaro, dal canto suo, ha evidenziato l'alto tasso tecnico dell'imminente  manifestazione, cui seguiranno eventi di livello altrettanto elevato, dalle prossime gare organizzate dalla Società Triestina della Vela fino alla grande 50° Edizione della “Barcolana”. “Tutte iniziative – ha detto Fornasaroche 'candidano' legittimamente Trieste a diventare la vera capitale della vela, non solo nell'area adriatica ma nazionale”. Ha ringraziato infine il Comune per aver acconsentito a ospitare la “base” dell'evento nel piazzale Straulino e Rode, in prossimità dello Yacht Club, ovvero in un'ubicazione immediatamente vicina e connessa al pieno centro cittadino, fatto molto utile, importante e quindi graditissimo ai partecipanti, che altre località non hanno e che è invece per noi motivo di significative ricadute economiche sul “sistema città”.