Sanzione per l'amaca a Barcola, TRIESTE SU THE GUARDIAN!

Sanzione per l'amaca a Barcola, TRIESTE SU THE GUARDIAN!

Ha varcato in poche ore i confini regionali e nazionali il caso della sanzione  di 300 euro data dalla Polizia locale ad un turista austriaco l'altro giorno dopo esser stato sorpreso a dormire su un'amaca in Pineta di Barcola. Come ormai noto, anzi arcinoto, l'uomo è stato sanzionato per la violazione all'art. 36 del Regolamento del Verde Pubblico (negli spazi a verde di cui è vietato“appendere agli alberi e agli arbusti strutture di qualsiasi genere) con una multa di 300 euro. Il caso è ormai divenuto di dominio MONDIALE grazie ad un articolo pubblicato alcune ore fa sul noto The Guardian, che ripercorre l'episodio e quando successo in città con tanto di pubblicità riguardo il flash mob di protesta previsto per sabato 20 luglio in Pineta (uno degli organizzatori, stando quanto trapelato da piazza Unità, sembra sia un dipendente comunale).

LE DICHIARAZIONI DI DEBORA SERRACCHIANI