Io Accolgo, furia Cisint: «Vergognoso pubblicizzare questa campagna, grazie Salvini per decreti» (VIDEO)

Io Accolgo, furia Cisint: «Vergognoso pubblicizzare questa campagna, grazie Salvini per decreti» (VIDEO)

«Fuori luogo e fuori contesto: quella di “Io accolgo” è una campagna sbagliata per almeno due ordini di ragioni che non fanno onore ai promotori. La prima è che si banalizza con uno slogan una questione molto seria e importante rispetto alla quale l’orientamento maggioritario dell’opinione pubblica è chiaro e preciso. Cosa vuol dire io accolgo? Che tutti possono varcare le nostre frontiere senza alcun controllo se hanno il titolo di asilo o se sono persone per bene o militanti dell’Isis e che tutti possono entrare indipendentemente della possibilità di poter offrire alcuna possibilità di lavoro, di abitazione, di servizi sociali già carenti per la fascia degli italiani più deboli? E la seconda ragione è che c’è una chiara strumentalizzazione politica del fenomeno migratorio, un uso deplorevole di queste persone, che in tal modo provoca una reazione controproducente e quindi dannosa anche verso quella minoranza che arriva e ha un diritto di protezione umanitaria. Sbagliato che la Barcolana grande evento sportivo e mediatico, importante volano per la promozione del territorio abbia accettato di dare rilievo a questa campagna. Sono rimasta davvero incredula di fronte a questa notizia perchè credo sia di cattivo gusto e l'ambiente sbagliato. Suggerirei di utilizzare i soldi delle nostre tasse meglio». Lo ha rilevato il sindaco di Monfalcone Anna Cisint a proposito della presenza in Barcolana della nave dell'iniziativa Io accolgo. «Io faccio il sindaco - ancora Cisint - da due anni e ho dovuto fare i conti con le conseguenze dirompenti di un’immigrazione fuori controllo, quasi il 25 % di popolazione straniera sul totale, con fenomeni di degrado urbano, sovraffollamento, caos nelle scuole e nei servizi sociali e sanitari. I decreti Salvini ci hanno consentito di agire, certi problemi li abbiamo completamente risolti. Per cui io credo che i decreti Salvini siano stati un grande ausilio per i sindaci, per poter attuare quanto promesso in campagna elettorale. I decreti stessi inoltre non operano ideologicamente. Il Comune ha utilizzato le nuove norme per ridare ordine e dignità alla nostra città come condizione per tutelare la sicurezza della comunità e dare serenità a coloro che si comportano civilmente nel rispetto delle norme e della legge. Grazie al lavoro del Ministro Salvini in tema di riduzione degli sbarchi, di contrasto all’immigrazione clandestina e di protezione delle città, nell’ultimo anno e mezzo si sono avuti risultati straordinari. E per questo gli italiani sono riconoscenti a Salvini e sono convinta che questa linea sarà premiata elettoralmente e che questo lavoro potrà proseguire nell’interesse delle nostre città. Non è uno striscione fuori luogo e fuori contesto che può incidere nel comune sentire degli italiani. Piuttosto il contrario».

IL PROGETTO IO ACCOLGO

POLIDORI: "GESTO MESCHINO"

FEDRIGA

https://www.facebook.com/triestecafeTv/videos/508502173046445/