Borgo Teresiano, si finge poliziotto per non pagare una prostituta e la minaccia

Borgo Teresiano, si finge poliziotto per non pagare una prostituta e la minaccia

Questa notte la Polizia di Stato ha denunciato per violenza privata, minaccia aggravata e usurpazione di titolo un triestino, M.M.L., nato nel 1998. Molo Fratelli Bandiera, tentano di rubare un furgone con un martelletto Dopo aver avvicinato una prostituta nel Borgo Teresiano, andava presso la propria abitazione. Via Fabio Severo, infrangono vetro di una Bmw e rubano pezzi dell'auto Non volendo pagare quanto pattuito, si qualificava come poliziotto, la minacciava con un’arma risultata essere finta, la strattonava e le tirava i capelli. Torna la truffa dello specchietto a Trieste, coppia di anziani la evita per un pelo La donna informava il 112 ed è intervenuto un equipaggio della Squadra Volante della Questura.