Aggredito con spray al peperoncino e colpito con piede di porco, DENUNCIA SOCIAL

Aggredito con spray al peperoncino e colpito con piede di porco, DENUNCIA SOCIAL

Aggredito ieri sera, venerdì 8 novembre 2019, attorno alle 19.00 il 43enne triestino Davide C. all'esterno della sua abitazione sita a Muggia poco prima di accedervi. Davide aveva da poco finito un allenamento di calcio. L'aggressione, stando a quanto dichiarato dal muggesano che sui social ha denunciato quanto accaduto, sarebbe avvenuta ad opera di tre cittadini stranieri, probabilmente di origine balcanica che avrebbero spruzzato spray al peperoncino contro Davide per stordirlo, per poi saccheggiare l'abitazione. Dopo aver tentato di stordirlo, lo hanno colpito con un piede di porco. In quel momento Davide ha iniziato a gridare a più non posso. Spaventati, i tre sono sfuggiti ed il 43enne è stato immediatamente accompagnato in Pronto soccorso per le cure del caso. «Auguro - riferisce Marco Prelz della Lega - una pronta guarigione a Davide, aggredito sotto casa sua a Muggia, ora direi di cambiare pagina, noi il 18 novembre in via Fabio Severo sala Unicusano alle ore 18 fino alle ore 19.30 ci incontreremo insieme alle istituzioni per parlare con chi ogni giorno rischia la propria pelle cioè i cittadini, cominceremo ad organizzarci in modo diverso, vi invito a partecipare, vi Aspetto lunedì 18 novembre, non diamo la possibilità a questi individui di ridurci come il povero Davide».