Un’illuminazione pubblica riqualificata nella zona della Lanterna e in via Lorenzetti

Un’illuminazione pubblica riqualificata nella zona della Lanterna e in via Lorenzetti

51 nuovi punti luce a LED in città per una migliore illuminazione pubblica

Prosegue in città il progetto di riqualificazione dell’illuminazione pubblica realizzato da Hera Luce in coordinamento con il Comune di Trieste. I lavori stanno vedendo la graduale sostituzione e potenziamento delle vecchie lampade al sodio con nuovi punti luce green a led.

Le prossime aree di intervento in cui Hera Luce andrà a intervenire saranno rispettivamente via Lorenzetti e molo Fratelli Bandiera, dove la sostituzione e integrazione dei punti luce partirà rispettivamente mercoledì 14 e con l’inizio della prossima settimana.

I due progetti, complessivamente, vedranno la rimozione di 35 vecchi punti luce e l’installazione di 51 nuove lampade, tutte led a 3000K, con un risparmio energetico di oltre il 50%. Si tratta di lampade del tipo cut-off che consentono di orientare tutta la luce emessa verso la strada, nel pieno rispetto della legislazione regionale in materia di inquinamento luminoso.

Inoltre, i nuovi punti luce verranno realizzati con un’alta percentuale di materiali riciclabili che consentiranno il recupero della maggior parte delle materie prime al termine della vita utile degli impianti, secondo i criteri di economia circolare a cui tutto il Gruppo Hera si ispira in ogni progetto.

 

Il nuovo impianto di via Lorenzetti

Da mercoledì 21 ottobre Hera Luce avvierà le attività per la sostituzione dei 25 vecchi punti luce presenti in via Lorenzetti, via Zorutti e via Grisignana d’Istria, andando a sostituirli nell’arco delle prossime settimane con 35 nuove lampade a led.

La resa luminosa del nuovo impianto sarà di gran lunga migliore, sia per l’aumento del numero di lampade, sia per la qualità della luce della tecnologia led. Inoltre, nonostante il potenziamento dell’illuminazione presente, il nuovo impianto avrà un consumo annuo di circa 10 mila kW/h contro gli attuali 23 mila, permettendo in questo modo un risparmio energetico di oltre 13 mila kW/h all’anno, equivalenti a 7 tonnellate di CO2 risparmiate all’atmosfera.

Lungo la via Lorenzetti, nel segmento da via D’Alviano alla rotatoria con via Zorutti, l’intervento consentirà di ovviare alla folta presenza di alberature che oscurano l’emissione della luce da parte degli attuali impianti. Infine, gli impianti di illuminazione su questa via verranno realizzati in esecuzione sotterranea.

 

Una nuova illuminazione pubblica all’ex faro di Trieste

Sul molo Fratelli Bandiera, nello specifico nella via d’accesso e al parcheggio della Lanterna, ex faro di Trieste, la riqualificazione dell’illuminazione pubblica prenderà invece l’avvio a partire dalla prossima settimana. In questo caso il progetto vedrà la sostituzione di 13 punti luce con 16 nuove lampade a led. Il potenziamento avverrà in particolare nel parcheggio intorno all’ex faro triestino, dove Comune ed Hera Luce hanno colto lo spunto giunto da enti e associazioni presenti in zona, per migliorare la sicurezza dell’area, dal momento che il parcheggio è spesso utilizzato anche in orario notturno.

Anche nel caso del nuovo impianto del molo, il potenziamento dell’illuminazione è di molto inferiore rispetto al precedente impianto, nonostante la presenza di 3 punti luce in più: da un consumo annuo di oltre 8 mila kW/h, si passerà a circa 4,8 kW/h, con un risparmio energetico annuo di oltre 4 mila kW/h, equivalenti a più di 2 tonnellate di CO2 risparmiate all’atmosfera.

 

Canali di contatto Hera Luce

Si ricorda che, per effettuare segnalazioni di malfunzionamenti o guasti agli impianti di illuminazione pubblica o semaforici gestiti da Hera Luce, fra i principali operatori nazionali in tema di Illuminazione Pubblica, è disponibile il numero verde 800.498.616 (gratuito da rete fissa e mobile, è attivo tutto l’anno 24 ore su 24, 7 giorni su 7).