Riapre la casa di riposo La Primula dopo i casi di Coronavirus tra gli ospiti

Riapre la casa di riposo La Primula dopo i casi di Coronavirus tra gli ospiti

Pubblichiamo da La Primula

La Primula riapre.

La Casa di riposo di San Giacomo è di nuovo pronta ad accogliere a  prendersi  cura  dei  propri ospiti, nel rispetto i tutte le disposizioni emanate dallo Stato, dalla Regione e secondo le Linee  Guida impartite dall'Azienda Sanitaria locale .

Durante questi mesi, abbiamo lavorato ·per attuare tutti gli interventi necessari per garantire al massimo la salvaguardia della salute degli ospiti e degli operatori sanitari.

A tale fine, la Struttura si è resa indipendente rispetto al Condominio cui appartiene e non ha più necessità di utilizzare le parti condominiali: l'accesso avverrà infatti esclusivamente dalla pubblica via e gli spostamenti fra una zona e l'altra avverranno mediante dispositivi predisposti all’interno della Struttura stessa. Tali accorgimenti annullano ogni occasione di promiscuità fra gli utenti della Casa di riposo e gli abitanti del Condominio, con conseguente eliminazione del rischio di trasmissione del contagio fra dette persone.

La Primula ha inoltre predisposto una zona esclusivamente dedicata agli accoglimenti , dove i nuovi ospiti potranno trascorrere in sicurezza, per sé e per gli altri, il periodo di isolamento previsto obbligatoriamente dalle Linee guida attualmente in vigore, garantendo contestualmente la tutela degli operatori cui è affidata la cura delle persone.

Infine, la Casa di riposo garantisce la collaborazione costante di un medico, che garantirà

l'assistenza necessaria agli ospiti e agli operatori.

La Struttura ha offerto e continuerà ad offrire la propria collaborazione massima  ad  ASUGI  - Azienda Sanitaria Universitaria Giuliano lsontina - che, dopo l'effettuazione di un sopralluogo specifico e completo, ne ha consentito la riapertura - per assicurare la piena e completa  tutela dei propri ospiti e dei propri operatori sanitari .