Inglesi insofferenti al lockdown: spiagge affollate e rischio scuole chiuse a settembre

Inglesi insofferenti al lockdown: spiagge affollate e rischio scuole chiuse a settembre
Gli inglesi continuano a sottovalutare il rischio COVID. Gli esperti britannici avvertono che, alla luce dei numerosissimi assembramenti registrati sulle spiagge inglesi nelle ultime settimane, la riapertura delle scuole a settembre è a rischio.
 
Nel frattempo, il premier Johnson continua a voler allentare le restrizioni, e dal 4 luglio riaprirà pub, locali e hotel. Nella sola giornata di ieri si sono registrate 186 vittime nella nazione, con un bilancio totale di 43.414 decessi dall’inizio della pandemia.