Conte: "Ecco il progetto rilancio del nostro Paese"

Conte: "Ecco il progetto rilancio del nostro Paese"

 

“Possiamo tornare a muoverci, a sorridere, a reincontrarci nelle nostre piazze. Ce lo meritiamo!  Ma non dobbiamo pensare che tutto il male di questo virus sia ormai alle nostre spalle”. Ha esordito così il premier Conte nella conferenza stampa che apre l’attesa Fase 3 del post pandemia. Ed ha ricordato come non si debba vanificare con comportamenti scorretti quanto di buono milioni di italiani hanno fatto in due mesi di lockdown. “L’emergenza adesso passa da sanitaria ad economica – ha aggiunto Conte – e gli 80 miliardi destinati dal Governo, al di la dei ritardi registrati durante l’emergenza, ci aiuteranno a contenere la difficile ripresa autunnale”.
Modernizzazione, innovazione, digitalizzazione, banda larga accessibile a tutti, rilancio degli investimenti con taglio della burocrazia, economia sostentibile, riforma fiscale e codice civile sono alcune delle parole chiave del messaggio del Premier come misure iniziali di un complesso percorso di rilancio del nostro Paese che metterà a dura prova la forza del sistema Italia. Il recovery plan - ha concluso il Premier - sarà discusso già dalla prossima settimana a Palazzo Ghigi in presenza di tutti gli attori del sistema Italia