Triestina - Pisa, attesa alle stelle: attesi 20 mila al Rocco!

Triestina - Pisa, attesa alle stelle: attesi 20 mila al Rocco!

Attesa alle stelle per il match di ritorno di finale play-off serie C tra Triestina e Pisa, in programma oggi pomeriggio, domenica 9 giugno, alle 18.30 allo stadio Rocco. A ieri sera, sono stati venduti oltre 18 mila biglietti, facile dunque pensare che saranno toccati i 20 mila biglietti venduti, con una cornice di pubblico che il Rocco non era abituato a vedere da tempo. I cancelli dello stadio Rocco saranno aperti per l'occasione della 16.00. Installato il primo dei due maxischermi. Prevista la diretta della partita in chiaro su Raisport. La società e gli Ultras consigliano a tutti i tifosi di arrivare allo stadio per tempo. Si preannuncia una super-coreografia La Triestina ha inoltre comunicato di evitare qualsiasi tentativo di invasione di campo, sia per ragioni di pubblica sicurezza sia per il fatto che, al termine della gara, il centro del campo ospiterà il cerimoniale di premiazione delle squadre (tempi allestimento palco di circa dieci minuti e successiva premiazione). Il terreno di gioco così come gli spalti e i servizi del nostro stadio,DEVONO TASSATIVAMENT Eessere lasciati integri e non subire alcun tipo di danneggiamento prima, durante e dopo la partita e in vista dell’imminente appuntamento con gli Europei Uefa Under 21. Per l’occasione via Valmaura sarà chiusa alla circolazione stradale (fatto salvo per i residenti) dall’intersezione con via Carpineto e fino alla rotatoria di via Palatucci-Ratto della Pilleria dalle ore 15.00 fino a cessate esigenze. Anche le autovetture private dovranno obbligatoriamente uscire all’uscita 6 della Gvt, dove saranno parcheggiate e saranno in funzione bus navetta per raggiungere lo stadio. L’uscita per lo stadio per il traffico proveniente dal centro di Trieste sarà interdetta, mentre la stessa uscita per il traffico proveniente da Venezia sarà dedicata esclusivamente ai tifosi ospiti per raggiungere l’impianto, previo controllo presso l’area ex Wartsila.