Politeama Rossetti, martedì il musical “Once - Una volta nella vita”, intimo, romantico e pieno di energia

Politeama Rossetti, martedì il musical “Once - Una volta nella vita”, intimo, romantico e pieno di energia

Reduce da un notevole successo sul grande schermo e dalla vittoria del premio Oscar per la migliore canzone con “Falling Slowly”, “Once – una volta nella vita” - film irlandese del 2006 di John Carney - diventa nel 2011 un musical ottenendo fin da subito largo consenso e molti premi: 8 Tony Award, 2 Olivier Award e un Grammy Award.

 

Arriva ora in Italia - e non poteva mancare dalla Stagione del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, dove va in scena martedì 6 dicembre alle 20.30 - in una produzione firmata dalla Compagnia della Rancia per la regia di Mauro Simone.

 

Si tratta di un musical del tutto particolare, nel delicato e romantico contenuto come nella sua forma scenica, con gli interpreti che sono anche i musicisti dello spettacolo!

Al centro di “Once” è unemozionante storia di amore e di coraggio: si narrano infatti le vicende di un musicista di strada di Dublino che, dopo aver rinunciato alla musica in seguito ad una delusione amorosa, tornerà ad inseguire il suo sogno grazie allaiuto di una giovane donna tenace e profonda colpita dalle sue inquiete canzoni damore. È una storia molto vera, il racconto di vite vissute in un vortice continuo, tra sogni, speranze e vita reale.

 

Protagonista indiscussa di questo commovente inno alla vita e allamore è la musica che con il suo linguaggio universale riesce a connettere tutti. Più intimo e raccolto rispetto ai grandiosi musical degli anni Ottanta, “Once” non ha bisogno di stupire per esprimere la sua essenza, ma riesce a toccare le corde più profonde grazie al suo linguaggio attuale, eliminando qualsiasi barriera tra palco e pubblico.

 

Sulla scena ci sono 11 artisti che, oltre a cantare, recitare e danzare suonano anche una moltitudine di strumenti diversi attorno ai quali, in un turbinio di energia trascinante, si costruisce la scena.

Nel ruolo del giovane protagonista – che con la sua voce graffiante e profonda e la sua chitarra canta di un amore perduto – c’è Luca Gaudiano, vincitore nel 2021, dopo un folgorante percorso ad Amasanremo, delle Nuove Proposte del Festival di Sanremo, con il brano Polvere da sparo” (Leave Music/Adom Music /Sony Music).

 

I biglietti disponibili sono in vendita alla Biglietteria del Politeama Rossetti, e in tutti i punti vendita del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia. Acquisti anche on line dal sito www.ilrossetti.it.

 

ONCE - UNA VOLTA NELLA VITA

libretto Enda Walsh

musiche e liriche Glen Hansard & Markéta Irglová

tratto dal filmOnce” scritto e diretto da John Carney

traduzione italiana Emma Ray Rieti

traduzione e adattamento liriche italiane Matteo Volpotti

regia Mauro Simone

con Luca Gaudiano e Jessica Lorusso

e con Francesca Taverni, Maurizio Desinan, Matteo Volpotti, Giulio Benvenuti, Andrea Luterotti, Monja Marrone, Niccolò Minonzio, Miriam Pilla, Andrea Salvadè

direzione musicale Antonio Torella

coreografie Gillian Bruce

disegno fonico Enrico Porcelli

disegno luci Valerio Tiberi

scene Stefano Antozzi

costumi Silvia Cerpolini, Fabio Cicolani

videoscenografie Digitalskenè

prodotto da Compagnia della Rancia

su licenza di Music Theatre International

 

personaggi/interpreti

Ragazzo – LUCA GAUDIANO chitarra

Ragazza – JESSICA LORUSSO pianoforte

Baruska – FRANCESCA TAVERNI cajon, percussioni

Papà – MAURIZIO DESINAN chitarra, basso

Direttore di banca – MATTEO VOLPOTTI chitarra, mandolino

Billy – GIULIO BENVENUTI violoncello

Andrej – ANDREA LUTEROTTI banjo, melodica

Reza – MONJA MARRONE pianoforte, chitarra, ukulele, fisarmonica, percussioni

Eamon – NICCOLOMINONZIO violino

Ex ragazza – MIRIAM PILLA violino

Svec – ANDREA SALVADEfisarmonica, batteria