Il Coro dell'Università di Lubiana Tone Tomšič venerdì 30 settembre in concerto a Trieste

Il Coro dell'Università di Lubiana Tone Tomšič venerdì 30 settembre in concerto a Trieste

Sarà Trieste una delle tappe del tour del Coro dell'Università di Lubiana Tone Tomšič col concerto dal titolo I sogni dei repressi che si terrà venerdì 30 settembre alle ore 20.00 nella Sala Beethoven a Trieste (Via Coroneo 15). Collaborerà il Gruppo vocale femminile Primorsko. Il Coro dell’Università di Lubiana Tone Tomšič è formato da studenti delle facoltà dell'Università di Lubiana, che condividono un grande amore per il canto e il desiderio di una creazione artistica di alto livello. Dalla sua fondazione nel 1926, ricopre il ruolo di guida del canto corale sloveno. Il loro repertorio comprende le composizioni di tutti i periodi storico-stilistici musicali con particolare attenzione alla letteratura corale contemporanea. Il Coro dell’Università di Lubiana Tone Tomšič si esibisce in Slovenia e all'estero. Tra i maggiori successi internazionali vengono ricordati i primi premi vinti al Gran Premio d'Europa nel 2002 ad Arezzo, sotto la guida di Stojan Kuret, e nel 2008 a Debrecen, sotto la guida di Urša Lah. Il coro si è inoltre esibito con successo negli ultimi anni aggiudicandosi premi e riconoscimenti speciali ai concorsi a Rimini, Vic, Gorizia e Maribor. Da ottobre 2021 la direzione è passata a Rahela Durič Barić, con la quale si è aggiudicato la targa d'oro al 27° concorso corale sloveno Naša pesem 2022. Il concerto è parte del progetto della Zveza slovenskih kulturnih društev ETS GO!2025 con Gocce di cultura finanziato dalla Regione Autonoma FVG. Ingresso gratuito.