Croazia, preoccupazione per i cimiteri, anziani invitati a restare a casa

Croazia, preoccupazione per i cimiteri, anziani invitati a restare a casa
In Croazia, dove i nuovi casi giornalieri continuano a raggiungere numeri molto alti, sale la preoccupazione in vista delle festività di Ognissanti e Defunti. La task force della Protezione civile ha infatti lanciato un appello rivolto ai cittadini di non sottovalutare il virus e di rispettare tutte le misure in vigore: distanza di un metro e mezzo e obbligo di mascherina. In particolare, la task force si è rivolta ai cittadini più fragili invitando tutti gli anziani a restare a casa, soprattutto nella giornata di domenica 1 novembre.