ALT! Dietrofront di Speranza: su treni e bus resterà il distanziamento sociale

ALT! Dietrofront di Speranza: su treni e bus resterà il distanziamento sociale

«E' giusto che sui treni restino in vigore le regole di sicurezza applicate finora. Non possiamo permetterci di abbassare il livello di attenzione e cautela». Così il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha commentato la decisione di unan nuova ordinanza che “ribadisce che in tutti i luoghi chiusi aperti al pubblico, compresi i mezzi di trasporto, è e resta obbligatorio sia il distanziamento di un metro che l'obbligo delle mascherine”.

Nelle scorse ore, infatti, era stato rivelato che a partire dal 1° agosto sarebbe stato possibile occupare tutti i posti disponibili in treni e bus.