Pallanuoto, finali scudetto under 19 femminile: Trieste si arrende al Bogliasco

Pallanuoto, finali scudetto under 19 femminile: Trieste si arrende al Bogliasco

Seconda sconfitta per la Pallanuoto Trieste nel girone 1 delle finali scudetto Under 19 femminile di Rapallo. Le orchette si sono arrese di misura al Bogliasco per 8-9 dopo una partita sostanzialmente equilibrata. Le liguri partono forte e dopo 4’ di gioco scappano sull’1-3, la Pallanuoto Trieste reagisce e con le reti di Gant, Lucrezia Cergol e Klatowski ribalta la situazione sul 4-3 di fine primo periodo. La seconda frazione è favorevole al Bogliasco, che torna avanti sul 4-5. E’ battaglia anche nel terzo periodo. Klatowski e Lucrezia Cergol firmano il nuovo sorpasso alabardato (6-5), poi però le atlete di Ilaria Colautti incappano in un passaggio a vuoto che permette al Bogliasco di volare sul +3 (6-9) in apertura di quarto periodo. Guadagnin accorcia sul 7-9, Zadeu firma l’8-9 a 90’’ dalla fine, ma la rimonta non si concretizza. Venerdì 27 luglio alle 15.30 ultimo match del girone contro l’Acquachiara, sarebbe importante conquistare il bottino pieno per evitare nei quarti di finale la prima classificata del gruppo 2.

PALLANUOTO TRIESTE – BOGLIASCO 8-9 (4-3; 0-2; 2-3; 2-1) PALLANUOTO TRIESTE: S. Ingannamorte, Zadeu 1, Favero, Gant 1, Tommasi, L. Cergol 3, B. Cergol, E. Ingannamorte, Guadagnin 1, Klatowski 2, Jankovic, Russignan, Mancini. All. I. Colautti BOGLIASCO: Imperatrice, Cocchiere 2, Ravina, Carpaneto 1, Mauceri 2, Santinelli, Crovetto, Pisacane, Bettini 2, Bottiglieri 1, Franci 1, Mannai, Cogozzo. All. Sinatra