Pallanuoto, A2 femminile: alla "Bianchi" Trieste ospita il Firenze

Pallanuoto, A2 femminile: alla

Rialzarsi dopo la sconfitta di Verona. Domenica 25 febbraio, nella sesta giornata del campionato di serie A2 femminile (girone Nord), la Pallanuoto Trieste ospiterà alla “Bruno Bianchi” il Firenze Pallanuoto. Con inizio fissato alle ore 14.00.

Le orchette di Ilaria Colautti e Andrea Piccoli hanno metabolizzato in fretta la battuta d’arresto incassata domenica scorsa in terra veneta. Non prima però di aver analizzato a fondo gli errori commessi nel match della piscina Monte Bianco. “Sappiamo sotto quali aspetti dobbiamo ancora migliorare – spiega l’allenatrice della Pallanuoto Trieste Ilaria Colautti – che riguardano soprattutto l’approccio mentale che abbiamo alle partite Dobbiamo essere in grado di imporre il nostro gioco. Tecnicamente siamo preparati, bisogna però mettere in vasca un pizzico di personalità in più. Proprio per questo mi aspetto una reazione di carattere dopo il passo indietro di Verona”.

La compagine alabardata è attesa da un avversario senza dubbio ostico. Il Firenze Pallanuoto, guidato in panchina da Leonardo Solfanelli, ha 9 punti in classifica (proprio come le orchette) e in questo primo scorcio di campionato ha già mietuto qualche vittima illustre, in particolare la Rari Nantes Bologna, sconfitta alla “Sterlino” per 5-6. Le toscane hanno messo sotto un’altra squadra di alta classifica come il Promogest (8-7) e domenica scorsa si sono imposte sul Rapallo (8-6). La giocatrice più pericolosa del team gigliato è senza dubbio Marta Colaiocco, esperta attaccante classe 1984, 29 presenze in nazionale maggiore e già 13 gol segnati in A2 femminile. Ancora Ilaria Colautti: “Il Firenze è una buona squadra, ovviamente bisognerà controllare con un occhio di riguardo la temibile Colaiocco, ma nel complesso hanno buone individualità. Sarà una partita equilibrata, da affrontare con grande concentrazione”. Per quanto riguarda la formazione, lo staff tecnico alabardato pare intenzionato a confermare le tredici della trasferta veronese di domenica scorsa.

Infine, la designazione arbitrale: la sfida tra Trieste e Firenze sarà diretta dal fischietto Alessandro Roberti Vittory.

Il programma della sesta giornata della serie A2 femminile (girone Nord)

Domenica 25 febbraio: Rapallo – Rn Bologna, Pallanuoto Trieste – Firenze Pallanuoto (ore 14.00), Promogest Quartu – Padova 2001, Como – Varese Olona, Locatelli – Css Verona

La classifica

Como 12, Rn Bologna 10, Pallanuoto Trieste 9, Promogest Quartu 9, Firenze Pallanuoto 9, Css Verona 8, Padova 2001 7, Varese Olona 5, Locatelli 3, Rapallo