«No obbligo mascherine a scuola»

«No obbligo mascherine a scuola»

"Alla luce anche della nota dell'OMS, secondo il quale l'uso prolungato delle mascherine potrebbe essere dannoso nel contenimento del coronavirus, sento di fare mio e di rilanciare l'appello di alcune associazioni di genitori del FVG preoccupati da quanto stabilito dalle linee guida emanate dal Comitato tecnico scientifico per il rientro in sicurezza nelle scuole a settembre. Credo che sia giunta l'ora di fare chiarezza una volta per tutte, anche a costo di rivedere le linee guida, e che non sia più il tempo di dare informazioni improbabili in ordine sparso. Il comitato sembra non avere contezza delle ripercussioni che l’obbligo della mascherina avrebbe sui bambini, e di quanto possa essere difficile per un bimbo di 7 anni essere costretto a indossare qualcosa che gli impedirebbe anche di esprimersi liberamente. 

Oltre a questo, il Comitato evidentemente non ha tenuto conto degli ingenti costi economici a carico delle famiglie che ogni giorno dovrebbero mandare in classe i propri figli con almeno due mascherine.

Voglio augurarmi che il governo e i ministri competenti valutino attentamente le richieste e le preoccupazioni di queste famiglie, perché meritano sostegno e risposte concrete oltre che sicurezza e tutela della salute dei propri bambini”. 

Lo dichiara Laura Stabile, senatrice di Forza Italia.