Da in escandescenza al Caf e ferisce un operatore

Da in escandescenza al Caf e ferisce un operatore

Giornata alquanto movimentata stamattina, lunedì 18 febbraio 2019, al Caf della Cisl in Strada Vecchia dell'Istria, dove un operatore, Alessandro Gavagnin, è stato aggredito da un uomo di mezza età.

Ma andiamo con ordine. Una coppia, formata da una donna ed un uomo di mezza età, entra negli uffici preposti della Cisl per richiedere l'ISEE. L'operatrice chiede all'uomo le carte per poter compilare la documentazione necessaria e l'uomo dichiara che ha soltanto una carta e basta.

L'operatrice spiega alla coppia che non è sufficiente e consiglia loro di tornare qualche giorno dopo con tutte le carte  necessaria all'espletamento della pratica amministrativa.

La donna della coppia a quel punto si alza e se ne va dall'ufficio mentre l'uomo inizia ad urlare contro l'operatrice che tenta inutilmente di far ragionare l'uomo. A quel punto interviene Alessandro che consiglia all'uomo di tornare ma senza successo. A quel punto il ragazzo consegna la carta all'uomo che, in preda alla rabbia, da in escandescenza ancor di più ed  inizia a colpirlo. L'operatrice scappa impaurita in un'altra senza mentre Alessandro, dopo una colluttazione, riesce ad isolare l'uomo.

Intervento della Polizia e del persone del 118. Alessandro viene condotto all'ospedale di Cattinara con ferite lievi