Agenti uccisi, Alejandro Stephan Meran trasferito al Coroneo: ora è in carcere

Agenti uccisi, Alejandro Stephan Meran trasferito al Coroneo: ora è in carcere

In merito alla sparatoria avvenuta presso la Questura di Trieste, si comunica che Alejandro Stephan Meran è stato dimesso e trasferito presso la Casa Circondariale Ernesto Mari di Trieste dove riceverà tutte le cure sanitarie del caso, come tutti gli altri detenuti che necessitano di assistenza sanitaria. Il poliziotto ferito si trova ancora ricoverato presso il reparto di Ortopedia e risulta stazionario con regolare decorso post operatorio.

LE IENE A TRIESTE

CORDOGLIO DEL MONDO DELLO SPORT

IL KILLER VOLEVA UCCIDERE IL FRATELLO?

IL POST D'ADDIO DELLA FIDANZATA DELL'AGENTE

IL KILLER TRASFERITO AL CORONEO

FOLLA OCEANICA PER L'ULTIMO SALUTO

MATTEO SALVINI IN QUESTURA

MATTEO SALVINI CONTRO CHEF RUBIO

OMAGGIO DELLA POLIZIA ALBANESE

SCRITTA SHOCK A MODENA

COMMOVENTE VIDEO DEI DUE AGENTI UCCISI

IL POST D'ADDIO DELLA FIDANZATA DELL'AGENTE

FOLLA OCEANICA PER L'ULTIMO SALUTO

L'OMELIA DEL VESCOVO

SCRITTA SHOCK ALL'ESTERNO DELLA QUESTURA

UN MIGLIAIA ALLA FIACCOLATA

FOLLA ALLA MESSA

L'EPISODIO

I DUE AGENTI MORTI

FERMATI DUE DOMENICANI

IL FURTO DELLO SCOOTER

SABATO LUTTO CITTADINO

L'AUDIO DELLA POLIZIOTTA

IL CORDOGLIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA MATTARELLA

IL CORDOGLIO DEL PREMIER GIUSEPPE CONTE

IL CORDOGLIO DI MATTEO SALVINI

IL CORDOGLIO DI MASSIMILIANO FEDRIGA

Il CORDOGLIO DI LUIGI DI MAIO

IL CORDOGLIO DI DEBORA SERRACCHIANI

IL CORDOGLIO DI MITJA GIALUZ

IL CORDOGLIO DELL'ASSESSORE LORENZO GIORGI

IL CORDOGLIO DELLA CARITAS

IL CORDOGLIO DELL'UNIVERSITÀ DI TRIESTE

IL RICORDO DEI COLLEGHI ALL'ALTARE DELLA PATRIA