Mostra immersiva di Klimt all'EmotionHall del Tiare, la cultura attraverso i linguaggi della tecnologia (FOTO-VIDEO)

Mostra immersiva di Klimt all'EmotionHall del Tiare, la cultura attraverso i linguaggi della tecnologia (FOTO-VIDEO)

EmotionHall del Tiare Shopping Center inaugura 'Klimt: sinfonia di arte immersiva'. "Abbiamo preso le immagini di Klimt per trasformarle in un percorso sensoriale adatto a tutta la famiglia, a tutti coloro che vogliono conoscere Klimt in modo diverso con i linguaggi della tecnologia e dell'arte contemporanea", ha dichiarato il curatore della mostra, Stefano Fake. "Grazie all'interattività, alle video proiezioni e a diverse stanze sensoriali, nonché ad una fantastica mirror room, la mostra è adatta ad ogni tipo di pubblico ed è capace di trasmettere moltissimi messaggi ed emozioni, anche grazie alla tecnologia ". La direttrice del Tiare, Giuliana Boiano, ha aggiunto: "ormai questa è diventata la nostra strategia portante perché siamo un'azienda rivolta alla community, per la comunità e il territorio. La cultura è il miglior mezzo per intercettare le persone, senza pregiudizi con un linguaggio semplice, piacevole che arriva a tutti". "La mostra immersiva coinvolge e attrae i giovani, i quali apprezzano la cultura tramite questo mezzo che per noi rappresenta una ulteriore sfida, poiché rappresenta un mezzo non convenzionale", ha proseguito. "Tramite esso, si riesce a trasferire concetti e valori che non hanno bisogno di una preparazione preliminare, e proprio per questo arriva a tutti, è un mezzo diretto che apporta soprattutto esperienza. Un bellissimo regalo di Natale, invito tutti a venirci a trovare perché vivranno un'esperienza meravigliosa", ha poi concluso la direttrice. Presente anche l'assessore alla cultura di Gorizia, Fabrizio Oreti. "La cultura è un grande alleato per il territorio, e fortunatamente il nostro coglie ogni opportunità per arricchirsi". Video servizio all'interno dell'articolo.

Gallery

Guarda il video

IL VIDEO-SERVIZIO