CSII Trieste Begins, alla scoperta della città indagando (in sicurezza da coronavirus): da luglio al via il gioco

CSII Trieste Begins, alla scoperta della città indagando (in sicurezza da coronavirus): da luglio al via il gioco
Gli XHrecording studio di Trieste, creatori di format ed eventi ludici come C.S.I.I. Reality Escape Room,  Cinemaescape, Aperitivescape, Cenaconescape, Cruisescape, Zombieinthecity e molti altri, in collaborazione  con Rex Cafè Gourmet per l’estate 2020 vogliono proporre un nuovo format ludico per dare nuovamente a tutti  la possibilità dopo questo periodo di lock down di poter svolgere un’esperienza ludica in tutta sicurezza in  quanto il format è stato sviluppato tenendo conto di tutte le linee guida anti covid 19. 
 
Un format adatto a giovani, famiglie, gruppi di tutte le età, team building aziendali e sopratutto ai turisti; una  caccia al tesoro di nuova generazione che si avvale di tecnologie avanzate come smartphone, tablet, mappe  virtuali, codici QR, audio messaggi, indizi digitali che aiuteranno i giocatori a scoprire la nostra bellissima città  indagando su un’intrigante storia da serie tv.
 
Un gioco della durata media di 2 ore che si svolgerà totalmente a piedi nel centro cittadino e nel borgo teresiano  lungo un vero e proprio percorso turistico che toccherà 20 punti di interesse storico culturale (tra i quali Piazza  Unità d’ Italia, Teatro Romano, Castello di S. Giusto, chiese, monumenti storici, statue e non solo); un tour alla  caccia di indizi che porterà a scoprire la storia, la cultura e molti dettagli interessanti di Trieste attraverso scorci  pittoreschi e palazzi storici. Un format pensato per il turista ma anche per chi vuole conoscere una città diversa  scoprendo particolari nascosti.
 
A questo indirizzo potete vedere il SITO DI RIFERIMENTO: https://xhstudio.wixsite.com/csitrieste/begins
 
A questo indirizzo potete ascoltare il PROLOGO: https://www.youtube.com/watch?v=Bga8_qrEtz0
 
Sarà lanciato il format nella prima versione in italiano il 18 e 19 luglio, subito dopo svilupperemo in primis la  versione in lingua inglese e di seguito valuteremo le altre versioni per il settore turistico.