Al maxi 100 Arca SGR la line honours nella coastal race della Settimana Velica Internazionale 2020

Al maxi 100 Arca SGR la line honours nella coastal race della Settimana Velica Internazionale 2020
il maxi 100 Arca SGR timonato da Furio Benussi con Lorenzo Bressani alla tattica (il team corre per i colori dello Yacht Club Adriaco e Yacht Club de Monaco) vince la coastal race della Settimana Velica Internazionale. La prova odierna ha sostituito nel programma della manifestazione organizzata dallo Yacht Club Adriaco la regata notturna Trieste – San Giovanni in Pelago – Trieste annullata ieri, poche ore prima della partenza dal Comitato Organizzatore, a causa delle previsioni meteo che dichiaravano vento oltre i limiti lungo il percorso.
 
Sulle 20 miglia da coprire quest’oggi nel Golfo di Trieste Arca SGR, come da pronostici, non ha avuto difficoltà a ottenere il successo in tempo reale in una prova caratterizzata da vento ancora una volta capriccioso e debole che ha fortemente condizionato l’andatura di gran parte della flotta; alle ore 17.00 di oggi solo quattro barche avevano tagliato il traguardo (con tempo limite fissato alle ore 21.00).
 
Arca SGR ha concluso la prova scattata alle ore 11.00 dopo 2 ore e 25 minuti di navigazione in cui probabilmente ha dimostrato solo parte del proprio potenziale non avendo mai dovuto spingere a fondo sull’acceleratore. Alle sue spalle, con un distacco di 1 ora e 25 minuti, l’altro maxi in gara, il Frers 63 Anywave Safilens con Alberto Leghissa al timone e Mauro Pelaschier alla tattica. Il terzo posto sul traguardo è per il 40 piedi sloveno Riedl Aerospace.
 
La prova odierna vede in gara anche la flotta ORC che domani disputerà le ultime prove a bastone decisive per la classifica finale della Settimana Velica Internazionale.
 
Furio Benussi – “Per noi è sempre bello competere nella regata di casa e finalmente siamo riusciti a fare il nostro esordio in questa particolarissima stagione. Oggi il nostro obiettivo era centrare il massimo risultato e al contempo verificare su un campo di regata, e non solo in allenamento come fatto fin qui, il numeri della nostra barca dopo i tanti mesi dedicati al suo sviluppo. Ad ora non possiamo che essere molto soddisfatti”.
 
La Settimana Velica Internazionale 2020 conta sul supporto di Samer & Co. Shipping, Pacorini, Francesco Parisi, Autostar, Eurospital, Slam, Garmin, Ubi Maior, Rigoni di Asiago, Mood, Bepi Tosolini, Mate. La Settimana Velica Internazionale  2020 e lo Yacht Club Adriatico supportano il messaggio di Marevivo, One Ocean Foundation e della Fondazione Io do una mano.