Vaccini, ritardi nelle consegne: «Si è negoziato male. Pagare doppio per averli tutti, subito»

Vaccini, ritardi nelle consegne: «Si è negoziato male. Pagare doppio per averli tutti, subito»

Riguardo i ritardi sulle consegne dei vaccini il presidente della regione Fvg Massimiliano Fedriga ha le idee chiare: «si è negoziato male».

 

«Se devo dirla» aggiunge «io avrei pagato i vaccini il doppio per averli tutti e subito. Quanto stiamo perdendo in diritto alla salute con i vaccini in ritardo? In termini di Pil, di economia. Ci sono dei paesi extra-europei, che evidentemente li hanno pagati più di noi, che li riceveranno prima di noi, li useranno e vaccineranno in pochi mesi tutta la popolazione. Quanto stiamo perdendo? Qualcuno dovrà risponderne, mi auguro».