Mosca: un orso sbrana il suo domatore a causa della mascherina

Mosca: un orso sbrana il suo domatore a causa della mascherina

È tragedia al Circo di Mosca: durante una normale giornata di allenamenti e pulizie un orso ha aggredito e sbranato il suo domatore, Valentine Bulich, 28 anni. L’uomo era entrato nella gabbia per pulirla, come faceva regolarmente, ma ha commesso l’errore fatale di non togliersi la mascherina: l’orso Yasha, non riconoscendolo, lo ha violentemente attaccato, strappandogli persino il cuoio capelluto. I colleghi sono riusciti a portare il domatore fuori dalla gabbia a fatica e a portarlo in ospedale, dove è stato dichiarato morto.