Coronavirus, ospedale di Udine primo in Italia a curare pazienti con l’ozonoterapia

Coronavirus, ospedale di Udine primo in Italia a curare pazienti con l’ozonoterapia

L’ospedale di Udine è il primo, a livello nazionale, a trattare i pazienti affetti da Coronavirus utilizzando l’ozonoterapia.

Questo trattamento viene somministrato in fase precoce, cioè prima che il paziente entri in terapia intensiva: su 36 pazienti trattati, 35 sono stati poi dimessi.

Il trattamento, che come ricorda il direttore del dipartimento di anestesia e rianimazione del santa Maria della Misericordia Amato De Monte non ha effetti collaterali, è ora al vaglio del comitato etico, ed è stato anche avviato uno studio preliminare comparativo tra pazienti curati con terapia tradizionale e pazienti curati anche con ozonoterapia.