Autorizzazione alla conduzione dello Studio Osservazionale Farmacologico ‘’ A treatment patterns study of patients with systemic lupus erythematosus (SLE) in Italy”

Autorizzazione alla conduzione dello Studio Osservazionale Farmacologico ‘’ A treatment patterns study of patients with systemic lupus erythematosus (SLE) in Italy”

 ASUGI comunica che è stata autorizzata la conduzione dello Studio osservazionale farmacologico con fine di lucro ‘’A treatment patterns study of patients with systemic lupus erythematosus (SLE) in Italy” presso la S.C. Assistenza Farmaceutica di ASUGI, incaricando il dott. Stefano Palcic come sperimentatore principale dello studio.

Lo Studio è di tipo osservazionale senza farmaco e dispositivo medico, di coorte retrospettivo, condotta attraverso l’integrazione dei flussi amministrativi correnti presso 4 Enti Italiani e analizzerà dati clinici e amministrativi ben strutturati e completi provenienti dai flussi dati correnti dell’ASUGI.

Gli obiettivi dello studio sono molteplici:

  • stimare la prevalenza della patologia oggetto di studio, il lupus eritematoso sistemico, in un

contesto di real-world italiano,

  • descrivere le caratteristiche demografiche e cliniche dei pazienti con lupus eritematoso

sistemico,

  • descrivere la farmaco-utilizzazione nei pazienti con lupus eritematoso sistemico (in termini

di switch, persistenza, interruzione, cambio di dose, add-on e durata di trattamento),

  • stimare il consumo di risorse sanitarie riferiti ai trattamenti farmacologici, visite

specialistiche e ospedalizzazioni in pazienti con lupus eritematoso sistemico,

  • calcolare i costi diretti correlati a tali consumi in pazienti affetti da lupus eritematoso

sistemico.

 

Lo Studio infine, prevede l’arruolamento totale di circa 180 pazienti con diagnosi di lupus eritematoso sistemico accertata dalla presenza di almeno un ricovero con diagnosi di dimissione primaria di LES e/o di almeno un codice di esenzione attivo per LES, residenti sul territorio di competenza dell’Azienda Sanitaria Universitaria Giuliano Isontina.