Google investe 900 milioni per la ripresa delle pmi italiane

Google investe 900 milioni per la ripresa delle pmi italiane

«Google è orgogliosa di essere partner della ripresa economica dell'Italia», queste le parole di Sundar Pichai, Ceo di Google, dopo l’annuncio di un investimento pari a 900 milioni di dollari in 5 anni, per dare il via a “Italia Digitale”, il nuovo piano pensato per le pmi per accelerare la ripresa digitale.

 

Verranno inoltre aperte due Google Cloud Region, con la collaborazione di Tim. 

 

Fabio Vaccarono, Managing Director di Google Italy, spiega che «Da molti anni Google è impegnata in Italia per diffondere le competenze digitali utili a trovare un lavoro o far crescere un’attività. Se queste competenze erano importanti prima della pandemia, ora sono diventate tanto più necessarie: per superare le sfide del presente la digitalizzazione è un elemento imprescindibile, per trovare nuove opportunità lavorative, per rilanciare un’impresa, e a vantaggio dell’intera società. È su questa linea, arricchita da nuovi strumenti, che intendiamo proseguire con il nuovo progetto Italia in Digitale, rivolto in particolare alle piccole e medie imprese. La crisi ha accelerato il nostro uso della tecnologia: ora la tecnologia può aiutarci a uscire dalla crisi».

 

Per il supporto alle pmi italiane in difficoltà da oggi, giovedì 9 luglio, Google.org fornirà un "grant" di 1 milione di euro a Unioncamere, per la formazione, assistenza e aiuto ai lavoratori maggiormente colpiti dalla crisi derivante dall’emergenza sanitaria.