Sicurezza Piazza Puecher, sul posto il Presidente della Circoscrizione Dubs ed il Vicesindaco

Sicurezza Piazza Puecher, sul posto il Presidente della Circoscrizione Dubs ed il Vicesindaco

Venerdì mattina il Presidente della V Circoscrizione Roberto Dubs assieme al Vicesindaco Paolo Polidori ed al coordinatore della Commissione Sicurezza del parlamentino Maurizio Ciani, hanno incontrato gli operatori commerciali ed alcuni residenti di Piazza Puecher per essere informati con precisione sui recenti episodi di microcriminalità e vandalismo che si sono verificati in zona.
Proprio gli esercenti dei locali che si affacciano sulla piazza si erano attivati pochi giorni prima chiedendo maggiore attenzione alle problematiche di sicurezza di quell’area.

La risposta ai recenti episodi di microcriminalità e vandalismo sarà ferma ed immediata – ha assicurato il Presidente della Circoscrizione Roberto Dubs (FdI)  - queste situazioni vanno bloccate sul nascere, soprattutto su una piazza che grazie all’impegno degli esercenti sta diventando meta gradita per famiglie e bambini. Il Vicesindaco Polidori, che ringrazio per l’immediata disponibilità per il sopraluogo in Piazza Puecher, - spiega Roberto Dubs - ha informato nel dettaglio il comandante della Polizia Locale per mettere in atto quelle azioni che con successo hanno già fermato analoghe situazioni in altre zone della città. Contestualmente si valuterà anche l’installazione di un opportuno impianto di video sorveglianza.”

Il Vicesindaco Polidori ed i Presidente della Circoscrizione Dubs si sono trattenuti per un proficuo dialogo con i titolari dell’ Old London Pub  e del  New Green Bar che si erano fatti promotori dell’azione di sensibilizzazione sulle problematiche della piazza. Presenti, oltre ad alcuni cittadini e operatori del mercato rionale,  anche il consigliere circoscrizionale Silvio Pahor.

“Il sopraluogo è stato proficuo anche per affrontare altre piccole problematiche da risolvere – conclude il Presidente Dubs - come la posa di una recinzione attorno alle aiuole e la sostituzione degli attuali cartelli che indicano gli orari ed i giorni di presenza del mercato con dei pannelli più chiari e visibili.”