Conte al Senato: «Evitiamo chiusure generalizzate e non arrestiamo le attività»

Conte al Senato: «Evitiamo chiusure generalizzate e non arrestiamo le attività»

«Voglio sottolineare che nei mesi successivi alla fase più acuta non abbiamo mai abbassato la guardia, con coraggio abbiamo assunto misure rigorose e siamo stati prudenti nelle riaperture. Non siamo però un porto sicuro. I principi che muovono il governo sono quelli che ci hanno consentito di superare la prima ondata, un equilibrio tra sacrificio e garanzia dei diritti fondamentali. La caduta del Pil nel secondo trimestre è stata ridotta ed il terzo trimestre si prospetta positivo. Al momento evitiamo chiusure generalizzate e non arrestiamo l’attività lavorativa, le scuole o gli uffici pubblici. La strategia non può essere la stessa adottata in primavera, siamo in una situazione diversa».

 

Lo ha dichiarato Giuseppe Conte durante l’informativa al Senato sulle misure adottate per la nuova fase relativa all'emergenza epidemiologica da Covid-19.