Dipiazza: «Sono orgoglioso di avere un italiano come D'Annunzio»

Dipiazza: «Sono orgoglioso di avere un italiano come D'Annunzio»

«Riguardo alla mostra su Gabriele D'Annunzio, non riesco a capire tutte queste polemiche, comprese quelle del Sindaco di Fiume. E' storia, e la storia la si apprende dagli studiosi. Assieme a Giordano Bruno Guerri, il curatore della mostra, al Vittoriale abbiamo issato assieme la bandiera di Fiume, di Venezia e di Trieste. Ho letto moltissimo su D'Annunzio, amo D'Annunzio, sono orgoglioso di avere un italiano come D'Annunzio. Quest'anno peraltro ricorrono i 100 anni dall'impresa di Fiume. L'anno scorso abbiamo festeggiato la fine della Prima Guerra Mondiale, gli austriaci mica si sono arrabbiati, è storia». Lo ha rilevato il sindaco di Trieste Roberto Dipiazza nel corso della diretta con i giovani dal Pier la terrazza panoramica del Marina San Giusto. «Questa mostra ci sta dando già delle soddisfazioni e dei bellissimi numeri - continua Dipiazza - ci sono dei reperti che sono straordinari e originali, come l'auto con cui entrò a Fiume e la maxi bandiera italiana. Ti danno molte emozioni, sono quelle cose simpatiche della vita. Le polemiche? Ci hanno fatto indubbiamente tanta pubblicità».

IL SINDACO SULL'EX FIERA

IL SINDACO SU NATALE 2019

IL SINDACO SU DI FINIZIO

IL SINDACO:«TRIPCOVICH PROBABILMENTE ABBATTUTA»

IL SINDACO: «CENTRO CHIUSO ALLE AUTO»

LA DIRETTA CON IL SINDACO

https://www.facebook.com/triestecafeTv/videos/1126901171033266/