Covid, individuata variante rarissima a Varese: è il secondo caso in tutto il mondo

Covid, individuata variante rarissima a Varese: è il secondo caso in tutto il mondo

Nella giornata di sabato 6 marzo 2021, il laboratorio di Microbiologia dell'Asst Sette Laghi, in provincia di Varese, ha identificato una variante rarissima del Coronavirus su un paziente.

Diversamente dalle varianti inglese, brasiliana e sudafricana, già presenti in Italia da diverse settimane, finora questa nuova variante non era mai stata riscontrata su un paziente italiano o europeo.

L’unico altro caso al mondo attualmente noto era stato individuato qualche giorno fa in Thailandia.

In questa variante, il sequenziamento dell’intera proteina Spike, la proteina del virus SarsCov2 che si aggancia alle altre cellule e dà origine all’infezione, è completamente diversa rispetto alle tipiche "mutazioni" del Covid.